Ti piacciono gli articoli del nostro blog?
Scrivici
Home / Blog
Home / Blog / Conversion Strategy / Aziende farmaceutiche ed era digitale: come orientarsi con efficacia al cambiamento?
5 settembre 2017

Aziende farmaceutiche ed era digitale: come orientarsi con efficacia al cambiamento?

La digital transformation sta ormai diventando un aspetto imprescindibile anche per le realtà farmaceutiche e di healthcare. Ecco alcuni suggerimenti per entrare con successo nel processo di cambiamento digitale.

 In che modo un'azienda può abbracciare la digital transformation in modo efficace e agile? Quali tipologie di strutture organizzative sono ottimali per supportare le aziende farmaceutiche a costruire approcci strategici digitali?

È indubbio che le realtà che raggiungono prima una consapevolezza e una concreta presenza digitale ottengano un concreto vantaggio competitivo.

Prendiamo come punto di partenza un report di Econsultancy che delinea l'evoluzione delle strutture aziendali nel corso degli ultimi due decenni.

  • Step 1: strutture dispersive. Il digitale era qualcosa che "doveva ancora nascere". Si è poi diffuso tra il 1995 e il 2001.
  • Step 2: centri digitali come modelli di eccellenza. Dal 2001 al 2006.
  • Step 3: modello hub and spoke dal 2007 al 2012.
  • Step 4: strutture multiple di hub and spoke dal 2012.
  • Step 5: illuminazione digitale. Approcci e strategie di marketing digitale sono perfettamente integrati in tutta l'organizzazione. Anche se questa dovrebbe essere la modalità migliore in cui operare, solo il 2% delle aziende del settore è organizzata in questo modo.

Attualmente le realtà farmaceutiche sono ferme alle fasi 2 e 3.

Come dovrebbe essere strutturata una strategia di marketing digitale?

Una recente indagine condotta sul mondo farmaceutico ha individuato gli attributi che seguono:

  • Facilitare l'integrazione tra l'esigenza del cliente e gli approcci di marketing.
  • Dimostrare un approccio di leadership innovativo (in termini strategici e operativi, project management, content strategy, analytics, etc.)
  • Agevolare le operazioni e i processi lato CRM a partire dall'acquisizione passando per la targetizzazione fino ad arrivare alla retention.
  • Orchestrare la giusta combinazione tra risorse interne e collaboratori esterni.
  • Facilitare le politiche di standardizzazione.
  • Condividere competenze e valore. Mettere i collaboratori nelle condizioni di poter lavorare al meglio.

Le principali barriere all'efficacia

  • Impegno e attività incostanti.
  • Non soddisfare le esigenze dei clienti.
  • La mancanza di analisi integrate che giustifichino il valore di un operato.
  • Sopravvalutazione del prodotto e mancata considerazione del cliente. Errore tipico di realtà focalizzate sul proprio business e non sui bisogni degli utenti.
  • Mancata attenzione alla customer experience.
  • Troppi test pilota e assenza di decisioni chiare.
  • Mancanza di competenze e skill specifiche che guidino al cambiamento.

Conclusioni

Concludiamo riassumendo i tre principali suggerimenti per l'ottimizzazione organizzativa.

  1. La presenza del digitale è imprescindibile all'interno dell'organizzazione. È il momento di cambiare mentalità e approdare a un cambiamento culturale.
  2. Le aziende devono disporre di specialisti con ampia base di competenze digitali (in ambito marketing, tecnologico e strategico).
  3. Dovremmo smettere di intendere il digitale come qualcosa di separato dal marketing. Siamo nell'era del digitale. Ormai i due elementi sono indissolubili e integrati.

 

 

Conversion Strategy | 5 settembre 2017

mockup-farmacie .png

Industria farmaceutica e universo digitale. Quali sono i cambiamenti del mercato online?

eBook

  Scarica l'eBook

Boraso è la prima agenzia full service in Italia di Conversion Marketing specializzata in Conversion Optimization, UX Design, SEO, Media Advertising, eCommerce Magento, e sviluppo di siti web con obiettivi di conversione.

Condividi articolo su:

Ti piacciono gli articoli del nostro blog?

Resta in contatto con noi e ti informeremo anche sui nostri eventi e convegni.

Oppure chiama il Numero Verde 800.947.500