Ti piacciono gli articoli del nostro blog?
Scrivici
Home / Blog
Home / Blog / Media Advertising / Display Advertising: cos'è e come sfruttarlo per il proprio eCommerce
12 ottobre 2016

Display Advertising: cos'è e come sfruttarlo per il proprio eCommerce

5 consigli per realizzare annunci di Display Advertising efficaci e performanti.

La Display Advertising è un ottimo strumento per promuovere un eCommerce. Infatti, se ben progettata, una campagna display può generare concreti ritorni di investimento. In questo articolo vedremo alcuni degli aspetti da considerare quando si costruisce un annuncio display.

Cos'è la Display Advertising?

Per capire le potenzialità e l'evoluzione di questo tipo di advertising è opportuno fare un passo indietro e un pò di chiarezza rispetto a quello che s'intende con questa espressione.

La Display Advertising rappresenta la trasposizione digitale della tradizionale pubblicità offline di quotidiani e riviste. È una tipologia di pubblicità online che sfrutta l'impatto grafico per catturare l'attenzione degli utenti, e utilizza gli spazi commerciali presenti sulla pagina di un contenuto per promuovere un prodotto o servizio. Lo stesso spazio pubblicitario può essere utilizzato da più annunci secondo la cosiddetta Ad Rotation, cioè una modalità di gestione degli annunci che compaiono a rotazione.

Ma quali sono le caratteristiche di un annuncio efficace? Ecco 5 best practice per catturare l'attenzione degli utenti. 

 1. Scegliere immagini di qualità

L'offerta deve essere il cuore dell'annuncio e, per renderla protagonista, gli scatti fotografici che la immortalano devono essere professionali e, soprattutto, di qualità. Porre attenzione a questo aspetto porterà beneficio non solo agli annunci, ma anche all'eCommerce, che sarà percepito come di maggior qualità e interesse.

Per realizzare immagini di qualità non è necessario disporre di costose apparecchiature fotografiche o anni di esperienza nel campo, ma prestare attenzione ad alcuni utili accorgimenti per raggiungere buoni risultati. 

  • Scattare le foto in ambienti luminosi. 
  • Alternare scatti in still life a foto ambientate.
  • Mettere in risalto dettagli caratteristici.
  • Evitare di utilizzare foto mosse o sfocate.

2. Promuovere offerte allettanti

Cos'è la Display Advertising? Una promozione unica a cui l'utente non può resistere. Lo scopo degli annunci è quello di portare al click. È necessario quindi pianificare e creare offerte, occasioni o eventi esclusivi a cui l'utente non può rinunciare.  

Far leva sull'urgenza è un'altra possibilità per cercare di portare gli utenti al click. Tradizionalmente, l’effetto scarsità utilizza due variabili: quantità limitate (ultimi pezzi all’esaurimento scorte) e count-down (prodotto disponibile fino a una determinata data/ora). Il tempo unito all’opportunità di risparmio è un mix efficace per stimolare l’acquisto d’impulso.

I banner devono quindi diventare portavoce di offerte uniche e imperdibili, a cui gli utenti non possono assolutamente rinunciare.

3. Utilizzare anche contenuti dinamici

Anche se l'annuncio non deve essere appesantito da troppi elementi grafici, è possibile promuovere anche più prodotti (meglio se affini) nella stessa adv. I contenuti dinamici sono un buon modo per raggiungere questo scopo. FeedWeb, ad esempio, utilizza annunci smart per promuovere la propria offerta editoriale.

4. Scegliere attentamente archetipi grafici e colore

Grafica e colore sono aspetti assolutamente da non sottovalutare, soprattutto in un annucio di Display Advertising, che fa proprio della creatività la chiave del suo successo.

Il colore è una sensazione che viene recepita dal cervello e che ha effetti sull' atteggiamento psicologico. Da alcuni recenti studi emerge infatti che il 90% della scelta dei consumatori, di aderire o meno a un'offerta, dipende proprio dall'impatto cromatico che hanno dell'annuncio.

La nostra “tavolozza cromatica personale” dipende dal modo in cui percepiamo i colori esterni e da quali concetti emozionali gli associamo inconsciamente, sia sulla base del nostro vissuto personale, sia sulla base del contesto culturale in cui viviamo che ci influenza più o meno direttamente.

In linea di massima, i colori caldi (giallo,arancione, rosso) sono stimolanti e positivi, ma anche irruenti e decisi. I colori tenui, come le tonalità pastello, sono rassicuranti e ispirano fiducia. Stessa cosa per i colori freddi, come il verde e l’azzurro.

5. Definire l'obiettivo dell'annuncio

Il modo migliore per creare campagne display rilevanti per un eCommerce è realizzarle sulla base dei bisogni ed esigenze del target di riferimento.

Se gli annunci non sono rivolti a utenti interessati non saranno performanti e porteranno a perdite di budget. È quindi opportuno creare dei profili clienti verso cui indirizzare i propri sforzi di paid advertising ed evitare di "sparare nel mucchio".

Conclusione 

 

Cos'è quindi la Display Advertising? È sicuramente un validissimo strumento per promuovere il proprio eCommerce. Una campagna di display advertising richiede studio e conoscenza approfondita delle dinamiche e dei mezzi da utilizzare. Non si tratta solo quindi di acquistare spazi in cui caricare creatività, ma dell'identificazione di un'attenta strategia al fine di raggiungere il target di riferimento nel modo e nel momento giusto.

Media Advertising | 12 ottobre 2016

mockup-video-paid-advertising.png

Pianificare campagne di Paid Advertising per il successo del tuo eCommerce.

Video Tutorial 

New Call-to-action

Boraso è la prima agenzia full service in Italia di Conversion Marketing specializzata in Conversion Optimization, UX Design, SEO, Media Advertising, eCommerce Magento, e sviluppo di siti web con obiettivi di conversione.

Condividi articolo su:

Ti piacciono gli articoli del nostro blog?

Resta in contatto con noi e ti informeremo anche sui nostri eventi e convegni.

Oppure chiama il Numero Verde 800.947.500