Ti piacciono gli articoli del nostro blog?
Scrivici
Home / Blog
Home / Blog / News / Facebook Vs eMail. Lotta aperta più che mai
11 marzo 2009

Facebook Vs eMail. Lotta aperta più che mai

Quella che viene ormai definita "generazione Facebook" sta per divorare, annichilire, azzerare e cancellare le mail dalla nostra vita.
Una delle cose che abbiamo sempre sostenuto essere eterna -se di eternità si può parlare in un mondo come quello informatico in cui tutto si muove con sincopata celerità- è la eMail come mezzo di comunicazione principale tra chi usa un computer.
La relativa semplicità d'uso, la grande comodità, la possibilità di inserire allegati di ogni tipo, peso e formato e la larga diffusione di software già integrati nei sistemi operativi come ad esempio Microsoft Outlook Express, hanno fatto si che la posta elettronica diventasse il mezzo comunicativo principale del Web.
All'aumentare della posta elettronica scambiata però, è aumentato anche di pari passo il problema dello Spam, della posta indesiderata: si calcola che oggi nel mondo oltre il 60% delle mail scambiate siano di Spam.
A causa di questo problema di difficile soluzione la tendenza è il distaccamento dalla eMail e si impara ad odiare Outlook non ostante non se ne possa fare a meno, visto che per lavoro e per diletto tutti siamo virtualmente costretti a scambiarci posta.
Almeno fino ad oggi.

Si perchè secondo il recente studio di Nielsen le community dei social network hanno attratto nel 2008 globalmente il 67 per cento dei navigatori, contro al 61 per cento del 2007, con un incremento del 5,4 per cento in un solo anno.
Nel corso dell’anno passato blog e social network hanno attirato un maggior numero di utenti rispetto alla mail e Facebook da solo viene visitato ogni mese da 3 persone ogni dieci utenti online, Italia compresa.
Se con la posta elettronica infatti siamo invasi da messaggi che non vorremmo ricevere, con i social network abbiamo la possibilità di essere noi a scegliere con chi comunicare, e guardando all'interno delle "bacheche" delle persone riusciamo a vedere i loro profili, i loro gusti e a percepire delle compatibilità (o delle antipatie) che la mail non può offrire.
In conclusione, dalla parte delle reti sociali abbiamo la possibilità di scegliere con chi comunicare ed abbiamo modo di "conoscere" la persona più in profondità che con le eMail, e a queste ultime rimane la semplicità di utilizzo e la velocità di apprendimento d'uso.

News | 11 marzo 2009

Boraso è la prima agenzia full service in Italia di Conversion Marketing specializzata in Conversion Optimization, UX Design, SEO, Media Advertising, eCommerce Magento, e sviluppo di siti web con obiettivi di conversione.

Condividi articolo su:

Ti piacciono gli articoli del nostro blog?

Resta in contatto con noi e ti informeremo anche sui nostri eventi e convegni.

Oppure chiama il Numero Verde 800.947.500