Ti piacciono gli articoli del nostro blog?
Scrivici
Home / Blog
Home / Blog / News / Google Plus events: caratteristiche vantaggi
17 luglio 2012

Google Plus events: caratteristiche vantaggi

Google Plus ha da poco raggiunto la soglia dei 250 milioni di utenti registrati sulla piattaforma e dei 150 milioni di utenti attivi al mese (il 50% dei quali si collega ogni giorno).

Mentre il parco utenti cresce (se non siete ancora registrati o non sapete come impostare il vostro profilo, potete consultare la nostra miniguida), aumentano anche le funzionalità della piattaforma che a fine giugno si è arricchita con il lancio di Events.

Qui il video – particolarmente esplicativo - pubblicato da Google:

Events – disponibile sui vostri profili nell’omonima sezione – permette di impostare un evento e di promuoverlo prima, durante e dopo l’evento stesso.

Ecco come:

  • Prima dell’evento: oltre a poter impostare e sincronizzare l’evento con Google Calendar, sarà possibile attivare eventuali campagne di advertising per promuovere l’iniziativa e, naturalmente, personalizzare tutti i dettagli dell’evento
  • Durante l’evento: il vostro stream personale sarà arricchito dalla pubblicazione dei contenuti provenienti dall’evento stesso. Insieme a Google+ Events, infatti, è stata lanciata anche la funzionalità “Party” che permette di realizzare foto e video durante l’evento stesso, e di visualizzarli in forma di slideshows (nel caso delle foto) o direttamente come video YouTube (per i video) già durante l’evento stesso
  • Dopo l’evento: tutte le foto e i video relativi saranno raccolti in un unico “luogo” che resterà dunque il punto di riferimento per tutti i contenuti relativi all’evento stesso.
    Ciò significa che, in futuro, continuerà a costituire una testimonianza (una ricondivisibile testimonianza) dell’evento stesso, contribuendo dunque alla crescita della sua awareness e della visibilità dell’iniziativa

Come condividere dunque un evento su Google Plus events?

  • Andate nella relativa sezione “Events” del vostro account G+
  • Cliccate su “Create Event”
  • Impostate i dettagli

Sicuramente la nuova funzionalità contribuirà alla crescita del numero di utenti che usano hangout, grazie soprattutto alla semplicità di scheduling dei video incontri.

Si tratta dunque di un’opportunità da tenere in considerazione nella promozione dei vostri eventi e delle iniziative legate al vostro brand o azienda.

E se non volete usare Google Plus Events, avete una serie di alternative…che presto vi presenteremo nella nostra nuova miniguida!

News | 17 luglio 2012

Boraso è la prima agenzia full service in Italia di Conversion Marketing specializzata in Conversion Optimization, UX Design, SEO, Media Advertising, eCommerce Magento, e sviluppo di siti web con obiettivi di conversione.

Condividi articolo su:

Ti piacciono gli articoli del nostro blog?

Resta in contatto con noi e ti informeremo anche sui nostri eventi e convegni.

Oppure chiama il Numero Verde 800.947.500