Ti piacciono gli articoli del nostro blog?
Scrivici
Home / Blog
Home / Blog / Social Media e contenuti / Ottimizzare la Facebook timeline delle pagine
24 aprile 2012

Ottimizzare la Facebook timeline delle pagine

Come dovrei impostarla? Quali sono i vantaggi della nuova Facebook timeline?

Dal 31 marzo 2012, tutte le pagine Facebook sono state costrette ad uno switch verso il nuovo layout. La nuova timeline ha migliorato o no le prestazioni in termini di engagement? Se una prima ricerca condotta su 43 early adopters del nuovo layout sembrava dare pareri positivi, Edgerank Checker ha invece sostenuto il contrario; per loro, infatti, si sarebbe registrato un decremento nella crescita delle fanbase e dell’engagement generato.

Se anche voi avete una fan page per il vostro brand o per la vostra azienda, probabilmente avrete notato dei cambiamenti nelle attività dei fan e nel modo in cui interagiscono con voi. Ma eravate pronti a questo mutamento?

Ferrarelle fan pageL’elemento più importante da considerare è l’immagine di copertina: dice tutto del vostro brand e dei valori che vuole trasmettere, oltre al fatto che può fungere da utile veicolo promozionale in occasione di eventi o promozioni particolari. Se, infatti, potrete continuare ad usare l’avatar per ospitare il logo della vostra azienda, avrete comunque la possibilità di disporre di un ulteriore (e ben più ampio) spazio di visibilità, che però non dovrà avere una dimensione superiore a 851 px di larghezza e 315 di altezza.

Ecco alcune idee su come impostare la vostra immagine di copertina:

  1. Siate strategici: l’utente conosce il vostro marchio e il vostro nome, ma quanto sa dei valori aziendali e della mission che guida le vostre attività?
  2. Promuovetevi: ricordate qual era una delle funzioni delle “vecchie” landing pages? Vi aiutava a dare visibilità a nuove iniziative o ad elementi che avevano a che fare con il vostro brand, Usate l’immagine di copertina per questi scopi ma fate attenzione alla policy di Facebook: non sono ammesse promo o riferimenti ai contatti aziendali; per questi ultimi esiste l’apposito gruppo di campi nella sezione “About”, mentre per le promo non è accettabile un’immagine di copertina in stile volantino pubblicitario. Se però in questo periodo state realizzando un’attività di co-marketing con un brand automobilistico, nulla vi vieta di usare la foto della macchina in copertina… sarà la curiosità degli utenti a fare il resto! L’esempio di Ferrarelle, in questo caso, è piuttosto interessante.
  3. Siate creativi: vari brand stanno usando avatar e foto di copertina come un “mosaico” unico che valorizza entrambi e fornisce un’immagine “coerente” del brand. Ma attenzione, in questo caso, nei prossimi giorni ci saranno importanti novità: dal 26 aprile 2012, la nuova immagine del profilo delle pagine sarà più grande, 160x160 px e sarà posta a 210px dal margine superiore e a 23px da quello sinistro.

I fan finalmente potranno contattare gli amministratori attraverso messaggi privati, mentre non dimenticate che uno degli obiettivi principali della nuova timeline è esattamente mettere in evidenza l’intera storia del vostro brand sin dalla registrazione su Facebook.Immediatamente sotto l’immagine di copertina trovano posto le vecchie tab, la cui visibilità è adesso ridotta ad un massimo di 4 elementi che potrete scegliere voi: anche in questo caso la rotazione legata ad attività ed interessi non può che giovare alla visibilità delle vostre iniziative.

I fan potranno dunque navigare negli anni e vedere i relativi contenuti. Avete lasciato qualcosa in disordine? Sistematela quanto prima. Volete mettere in evidenza dei fatti rilevanti che riguardano il vostro brand (es. fondazione dell’azienda)? La timeline vi aiuterà a darvi risalto.

Coca-Cola fan pageUna delle caratteristiche che la contraddistinguono concettualmente rispetto alle vecchie brand pages, è infatti  la timeline è fortemente orientata allo storytelling, costruito grazie all’overview sui contenuti prodotti dalla nuova struttura. Alcuni brand – come Coca Cola – hanno scelto di “trasformare” dunque la timeline nel luogo in cui viene data evidenza a come le persone nel mondo abbiano potuto fare di Coca-Cola ciò che è oggi (attenzione alla loro timeline: comincia dal secolo XIX).

Fanta fan pageA livello di valorizzazione delle attività realizzate dai fan, la nuova timeline consente di visualizzare sulla destra le menzioni da loro effettuate verso il vostro brand ed i messaggi pubblicati in passato dai fan sulla page. Tra gli altri dati disponibili l’elenco dei vostri amici a cui piace quella fan page e le attività effettuate dal brand stesso.

A livello di navigazione, i fan avranno diverse opzioni:

  • Fruizione dei contenuti così come sono presenti sulla timeline
  • Navigazione per data e per anni
  • Highlights, che possono essere highlights veri e propri, attività del brand, degli amici, di altri utenti

Una delle opzioni che avrete a disposizione per dare risalto ai contenuti della vostra fan page è infatti rappresentata dagli highlights: quando condividerete un elemento (update, link, foto…) potrete cliccare sula stella che appare in alto a destra nella finestra del contenuto per far sì che quell’elemento compaia distribuito su entrambe le colonne della timeline. Questo contribuirà a dargli maggiore evidenza e, dunque, ad essere anche immediatamente più visibile ai fan. Sfruttate questa funzione per sottolineare particolari eventi che riguardano il vostro brand.

Come misurare le performance sulla fan page?

Appena approderete sulla vostra fan page troverete in alto il pannello di amministrazione con le seguenti sezioni: notifiche, messaggi, nuovi likes, insights, suggerimenti.
Gli insights – che gradualmente vengono rilasciati per gli utenti con la nuova funzione real time -  sono stati arricchiti negli ultimi mesi con dati sempre più rilevanti che includono non solo i nuovi likers ed il talking about, ma anche dati più approfonditi relativi alla portata (reach) dei vostri contenuti ed al numero di “stories” – cioè di ulteriori contenuti (share, status update, etc.) – generati dagli utenti a partire da quanto da voi pubblicato.

Infine non dimenticate che per molti aspetti voi siete il vostro brand e la vostra azienda: anche i profili personali ormai da mesi sono stati adattati con la nuova timeline ed anche voi dunque potrete sfruttare parte delle funzionalità elencate sopra.

Menzionate di frequente la vostra azienda o marchio, ricondividete i contenuti pubblicati settando la visibilità su “Pubblico” e contribuendo dunque alla generazione di “storie” a partire dalla brand page. Se poi vorrete dar loro maggiore risalto, non vi resta che dare gli highlights su questi elementi.

Se, infine, volete fare crescere il vostro brand anche con campagne di advertising avrete a disposizione diversi strumenti offerti dalla piattaforma.
Può inoltre essere utile tenersi aggiornati su novità e lanci consultando la pagina “Facebook Marketing Italia”.

Come raccontereste il vostro brand sulla timeline? Come potrete diventare un caso di successo? Questi sono i nostri suggerimenti, ma non dimenticate che deve essere la pubblicazione di contenuti di valore il vostro scopo primario.

 

MiniGuidaWeb del 24/04/2012

Autore: Emanuela Zaccone

Social Media e contenuti | 24 aprile 2012

Boraso è la prima agenzia full service in Italia di Conversion Marketing specializzata in Conversion Optimization, UX Design, SEO, Media Advertising, eCommerce Magento, e sviluppo di siti web con obiettivi di conversione.

Condividi articolo su:

Ti piacciono gli articoli del nostro blog?

Resta in contatto con noi e ti informeremo anche sui nostri eventi e convegni.

Oppure chiama il Numero Verde 800.947.500