Ti piacciono gli articoli del nostro blog?
Scrivici
Home / Blog
Home / Blog / News / Perchè internet non li manderà a casa
12 maggio 2007

Perchè internet non li manderà a casa

Sono i markettari vecchio stampo, quelli del ROI a tutti i costi e del cost killing in nome del ROI, quelli che usano la carta e la penna, professano manuali per ogni occasione e non comprendono, anzi snobbano, le nuove tecnologie. Non li manderà in pensione nessuno, nemmeno internet. Si tratta solitamente di 50 o 6oenni potenti, arrivati, pronti a delegare ed umiliare, con budget irrisori, chi dall´IT e dal marketing prova timidamente a proporre un sito più dinamico, un blog, una campagna di web advertising.

Non andranno in pensione perchè spesso il largo consumo si regge su altre dinamiche, per cui internet è un buon aiuto ma non un indispensabile compagno. Bilanciano il 4% perso a causa dello shopping on line con un taglio di personale, di costo, o di quantità di merce nella confezione, per loro e i loro obiettivi semestrali non è un problema. Sono fortunatamente pochi i markettari chiusi e ottusi che non le amano, anzi le odiano, queste nuove tecnologie.
Quello che figura come un attacco è in realtà un elogio della lentezza, mascherato però nel rammarico di chi comprende che qualcuno tira indietro, e spesso purtroppo questo qualcuno controlla il denaro, quello vero, quello che potrebbe cambiare le cose. E´ interessante notare come le piccole o medie imprese si dimostrino spesso più flessibili delle multinazionali che, in accezione fordista, non praticano internet come credo positivo, piuttosto lo accettano adottando soluzioni base al limite del ´ siamo solo dove non si può non esserci ma non una parola di più´

Le cose però, stanno cambiando, abbiamo parlato in passato di un secondo divide culturale che vede l´internet marketing andare verso il 3.0 ed integrarsi nelle realtà delle aziende più dinamiche tanto da non poter essere più limitato ad internet ma tale da divenire marketing digitale. C´è però un marketing tradizionale che non ha fatto il salto di qualità verso la fase 2, ma continua a reggere alla grande. Saranno solo le svolte generazionali a colmare questo gap. Noi siamo ben felici di tenerci le nostre aziende innovative cercando di capire come andrà a finire, la parte divertente del marketing però, secondo noi, sta nella scoperta, nell´integrazione di questa disciplina con arte, cultura e tecnologia, il ROI verrà , perchè non può non venire, ma è il bello di partire da un altro punto di vista per raggiungere lo stesso risultato che fa di internet un media diverso, il media più invitante, stimolante e innovativo che esiste.

News | 12 maggio 2007

Boraso è la prima agenzia full service in Italia di Conversion Marketing specializzata in Conversion Optimization, UX Design, SEO, Media Advertising, eCommerce Magento, e sviluppo di siti web con obiettivi di conversione.

Condividi articolo su:

Ti piacciono gli articoli del nostro blog?

Resta in contatto con noi e ti informeremo anche sui nostri eventi e convegni.

Oppure chiama il Numero Verde 800.947.500