Ti piacciono gli articoli del nostro blog?
Scrivici
Home / Blog
Home / Blog / sviluppo / Quali sono i migliori CMS per eCommerce?
21 novembre 2016

Quali sono i migliori CMS per eCommerce?

Non è semplice scegliere quale piattaforma utilizzare per sviluppare il proprio eCommerce. Ecco qualche spunto per scegliere il CMS più adatto a specifiche esigenze di business.

Quando si decide di intraprendere un'attività commerciale online l'obiettivo è raggiungere concreti traguardi di vendita e performance di conversione scegliendo il miglior CMS (Content Management System) per il proprio eCommerce. Soprattutto nelle fasi iniziali, le difficoltà a ingranare non mancano, e diventa quindi centrale il ruolo svolto dalle piattaforme software per lo sviluppo dello store online. 

Dopo aver identificato i prodotti, definite le procedure di vendita e gli aspetti legati alla logistica e al delivery, è importante analizzare le diverse possibilità di sviluppo, in modo da scegliere la piattaforma migliore e più adatta ai propri bisogni. Scegliere il CMS migliore non è assolutamente facile ed è fondamentale analizzare, valutare e selezionare quello più in linea con il business che si intende proporre. Se la realizzazione di un prodotto completamente custom è stata esclusa, è possibile "ridurre" la selezione alle soluzioni con licenza o alle open source.

 

Le funzionalità da valutare per effettuare la scelta sono svariate e fanno riferimento soprattutto alla semplicità di installazione, alla possibile integrazione di moduli personalizzati, alla reperibilità e alla gestione delle estensioni.

Per ciò che concerne la configurazione della piattaforma, è opportuno valutare anche la possibilità di gestire senza difficoltà il catalogo prodotti, gli ordini, le valute e l'opzione multilingua. 

I principali CMS per l'eCommerce 

La piattaforma deve quindi fornire concreti vantaggi in termini di facilità di utilizzo, interazione e navigazione al suo interno. Ad oggi, le principali soluzioni disponibili sul mercato sono: Magento, WooCommerce, OpenCart, Prestashop, OsCommerce e Virtuemart.

  1. Magento è una piattaforma per l’eCommerce basata su tecnologia open source che permette di offrire soluzioni personalizzabili, robuste, sicure e stabili per il commercio online. L’ottimizzazione per i motori di ricerca e i flessibili strumenti di gestione del catalogo permettono di poter creare siti per il commercio elettronico a misura di business. Perché utilizzare Magento? Questa piattaforma garantisce una serie di vantaggi poiché include potenti strumenti di marketing e di gestione del catalogo prodotti e risulta essere un sistema estremamente versatile. 
  2. WooCommerce è il plugin open source per Wordpress per il commercio elettronico. È stato lanciato nel 2011 da Woothemes come fork di Jigoshop e dal 2015 è stato acquistato da Automattic, operator di Wordpress.com e principale contributore di Wordpress.
    Woocommerce è pensato per le piccole e grandi aziende che vendono online ed è attualmente, secondo Builtwith, la piattaforma eCommerce più utilizzata nel web con oltre 1 milione di installazioni attive e una percentuale complessiva del 30%.
  3. OpenCart è uno dei prodotti più giovani del mercato, non richiede grandi competenze informatiche, è robusto e facile da configurare. Con questa piattaforma è possibile inserire un numero illimitato di prodotti e scegliere tra diversi tipi di pagamento e spedizione. Infine, permette di ottimizzare un eCommerce gratuitamente in modo che sia meglio indicizzato da Google, e consente ai clienti di recensire i prodotti. È adatto però per realtà di media dimensione.

    Il successo di Opencart è racchiuso nella sua eccellente usabilità lato sviluppo, ma anche per i clienti che acquistano su questa piattaforma.

  4. Prestashop è una piattaforma di eCommerce open source molto facile da utilizzare che incorpora molteplici funzioni a cui si aggiunge un ricco store di moduli aggiuntivi, per integrare applicazioni per ogni tipo di necessità. Non ha costi legati a licenze sul core (nel senso che il CMS non ha nessun canone, per quanto ci siano moduli aggiuntivi che ne migliorano o introducono funzionalità avanzate per i quali è necessario pagare una licenza, anche se una tantum).

    Essendo un sistema sviluppato ad hoc per l'eCommerce ha tutte le caratteristiche necessarie al cliente (es. comparazione prodotti, approfondimenti, prodotti correlati, prodotti simili, check out senza registrazione, ecc) e all'operatore che lo gestisce (gestione fatture, resi, spese di spedizione con vari criteri, pagamenti con bonifico, carta di credito, contrassegno, di analisi delle vendite, ecc). 

  5. OsCommerce è tra le prime piattaforme open source nate per creare un sito eCommerce, è stata lanciata nel 2000 in Germania. Oggi la sua community ospita oltre 270.000 membri. È caratterizzata dall’offerta di circa 7000 add-on che la rendono potente e flessibile. Il suo vantaggio principale è la versatilità, ma non bisogna dimenticare che, rispetto ad altri software eCommerce più recenti, ha avuto qualche problema di sicurezza e, in alcuni casi, rende difficile la separazione tra dati, struttura e contenuti.
  6. Virtuemart (plugin di Joomla) originariamente si presentava con una maggiore compattezza; poi, con il rilascio di diverse versioni del software, si è spezzettato, annullando la compatibilità con release precedenti e causando, di conseguenza, non pochi problemi ai suoi utenti.

    Virtuemart è molto conosciuto per essere uno dei migliori software gestionali eCommerce grazie alla sua facilità di utilizzo e per l’ottima gestione di attributi e specifiche. Amministrazione generosa e flessibile, così come il sito, chiaro ed intuitivo. Infine, molto importante l’apporto della community, attiva e disponibile nei confronti dei nuovo consumatori.

Conclusioni

È fondamentale trovare il vestito su misura per un eCommerce. Come abbiamo visto, le possibilità sono molteplici e la scelta della piattaforma più adatta al tuo sito eCommerce deve essere fatta in base alle caratteristiche del negozio che si intende costruire, individuando le esigenze di business e gli obiettivi che si intende raggiungere.

sviluppo | 21 novembre 2016

mockup-DX.png

Magento 2: è davvero il momento di fare l'upgrade alla nuova versione?

Guida

Download

Boraso è la prima agenzia full service in Italia di Conversion Marketing specializzata in Conversion Optimization, UX Design, SEO, Media Advertising, eCommerce Magento, e sviluppo di siti web con obiettivi di conversione.

Condividi articolo su:

Ti piacciono gli articoli del nostro blog?

Resta in contatto con noi e ti informeremo anche sui nostri eventi e convegni.

Oppure chiama il Numero Verde 800.947.500