Ti piacciono gli articoli del nostro blog?
Scrivici
Home / Blog
Home / Blog / News / La realtà aumentata cambierà davvero il volto del marketing?
22 settembre 2009

La realtà aumentata cambierà davvero il volto del marketing?

Credo che un buon imprenditore dovrebbe sempre avere le mani salde sul volante del presente, gli occhi spalancati sulla strada del futuro e la mente proiettata ben dietro la curva, sul tratto di strada che seguirà dopo, sui prossimi chilometri, sul percorso che lo attende e sulle possibili variabili. Per questo il nostro blog spinge tanto sull'oggi come premessa per il domani, presentando tutte le opportunità offerte dalla tecnologia attuale e quelle che stanno arrivando e che cambieranno il nostro modo di vedere, di vivere, di lavorare. La realtà aumentata (augmented reality, AR) è senza dubbio una delle prospettive più affascinanti su cui lavorare, con grandi risvolti in ambito culturale, relazionale, commerciale, medico, militare, etc.

Di questa incredibile tecnologia wikipedia scrive: "La realtà aumentata è una particolare estensione della realtà virtuale. Consiste nel sovrapporre alla realtà percepita dal soggetto una realtà virtuale generata dal computer. La percezione del mondo dell’utilizzatore viene 'aumentata' da oggetti virtuali che forniscono informazioni supplementari sull’ambiente reale". Ma cosa può effettivamente offrirci questa tecnologia? L'esempio prospettato da layar.com in questo video è molto eloquente:

Layar, il primo browser mobile al mondo per la Realtà Aumentata

Il sistema prevede un software in grado di riconoscere gli oggetti reali e di associarli a qualunque genere di informazione in tempo reale. Immaginate quali e quanti scenari potranno aprirsi quando questa tecnologia sarà disponibile per tutti su dispositivi mobili di qualunque genere (ma anche su occhiali e visori ipertecnologici, ad esempio). Tutto quello che oggi è puramente virtuale e contenuto in siti web consultabili in modo autonomo rispetto alla realtà, sarà disponibile in tempo reale in sovrapposizione a questa, creando una nuova "realtà mixata" in grado di parlare agli utenti e di fornire ogni genere di informazione e di interazione.

Il "vecchio" concetto di navigazione satellitare diventerà un ricordo del passato, una "magia tecnologica" che per qualche anno ha permesso a strumenti ciechi di vedere il mondo con gli occhi di un satellite e lascerà il posto ai veri occhi di nuove intelligenze cibernetiche, capaci di leggere il mondo reale e di associargli i dati pescati in database ricchi di informazioni preziose. Immagino migliaia di prospettive e di opportunità in tutti i settori, ma vedo enormi opportunità per ogni genere di business, da quello turistico-ricettivo a quello immobiliare, passando attraverso tutti i settori. Immagino la possibilità di uscire di casa per fare shopping e di individuare immediatamente tutti i negozi che vendono un determinato prodotto, a quale prezzo, se eventualmente in offerta. Ma anche la capacità di trovare in pochissimo tempo una stanza d'albergo e di prenotarla al volo, di interagire con le persone che ci circondano in base alla loro professione o alle proprie competenze, di visitare un quartiere conoscendone la storia edificio per edificio e molto altro.

La realtà aumentata aprirà scenari al momento inimmaginabili, ma occorre essere pronti a questa ulteriore rivoluzione e comprenderne sin d'ora le opportunità. Ad esempio raccogliendo ed elaborando i dati del nostro business in una forma compatibile con questa prossima opportunità e cavalcando le tecnologie che il web già offre in chiave futura, con gli occhi rivolti dietro quella curva che ormai ci apprestiamo a percorrere.

News | 22 settembre 2009

Boraso è la prima agenzia full service in Italia di Conversion Marketing specializzata in Conversion Optimization, UX Design, SEO, Media Advertising, eCommerce Magento, e sviluppo di siti web con obiettivi di conversione.

Condividi articolo su:

Ti piacciono gli articoli del nostro blog?

Resta in contatto con noi e ti informeremo anche sui nostri eventi e convegni.

Oppure chiama il Numero Verde 800.947.500